venerdì 25 novembre 2011

Il dolce incontra il salato: la nostra Ischia nel piatto

Classe 1966, proprietario del famoso Ristorante Alberto ad Ischia porto, Gianni Mattera è uno dei più rinomati Chef campani. gianniIl segreto del suo successo è semplicissimo: offrire sempre la massima qualità, dalle materie prime fino al servizio al cliente. Cosa lo contraddistingue? La voglia spasmodica di far conoscere la propria terra, l’attaccamento e l’amore verso le proprie origini, la cura dei dettagli. I suoi sono piatti ricchi di “emozioni”.

Lui si che è ha nelle vene u sang’ ischitan’! Svolge il suo lavoro con determinazione e passione, insegue i suoi sogni noncurante delle mode tendendo sempre all’eccellenza, ma soprattutto si gode la vita e non solo con la buona tavola ma coltivando molteplici interessi, tra cui la fotografia.

Stasera è per me motivo d’orgoglio comunicarvi che Dolce Mania collaborerà con il Ristorante Alberto, sarà un piacevolissima fusione di saperi e sapori, la semplicità della cucina amatoriale di Elly si amalgamerà con la professionalità del grande Chef. Il nostro desiderio è semplicissimo: farsi portavoce della tradizione enogastronomica ischitana, quella che ci è stata tramandata di generazione in generazione, in alcuni casi rivisitandola in chiave moderna.

sala9

Che cosa ci porterà tutto questo non lo possiamo ancora sapere ma l’accordo è stato siglato, da oggi 25 novembre 2011 la sottoscritta Elly di Dolce Mania assisterà lo Chef Mattera per raccontare al mondo intero che Ischia non è soltanto terme e mare cristallino, ma è ricca di cultura e di storia ed il cibo ne è un’evidente espressione.

Il mio modestissimo contributo consisterà nel provare a realizzare le sue ricette pubblicandole poi sul suo blog, voglio che Dolce Mania rimanga esclusivamente dolce, ma qui troverete sempre il link di riferimento così da poter seguire le mie nuove avventure culinarie salate.

Siete pronti? Io sono carica, elettrica, non vedo l’ora di iniziare questo viaggio alla scoperta delle specialità gastronomiche di Ischia. Oggi vi presento il famosissimo coniglio all’ischitana di cui esistono più varianti. Come mi ha spiegato lo Chef, in ogni comune dell’isola c’è un modo diverso di prepararlo. Le versione che vi propongo è quella della nonna Anna, il coniglio alla furiana!

Per leggere il mio articolo cliccate qui:

Il salato di “Dolcemania”: Coniglio all’Ischitana

Coniglio all'ischitana_1

14 commenti:

Gianni Mattera ha detto...

Oggi mi son alzato più tardi ( non era l'alba :) ) e aprendo le finestre vedo un sole qui ad Ischia meraviglioso, sembra il giorno delle rose di maggio. Mi son detto" è il segno e benedizione della nostra collaborazione " :) Elsa Grazie Grazie. Sono onorato e lusingato dalle tue splendide parole. Strafelice di intraprendere con te questo importante e interessantissimo percorso, far conoscere la nostra stupenda Ischia al di fuori dei classici e noiosi format che si trovano sul web. Quando ti ho scoperta on line con il tuo meraviglioso blog, mi hai reso orgoglioso di essere Ischitano, la tua presentazione il tuo profilo in calce sul Blog, è la testimonianza del tuo vero Amore ( non a chiacchiere ) per Ischia. Siamo accomunati da vera passione, l'ho sentita a suo tempo ma la sento ancor più forte ora, Cibo = Cultura. Come scritto sotto la tua presentazione nel mio blog, ho la ferma convinzione che Ischia rappresenta un caso eccezionale nel mondo, ogni Km c'è una variante decisamente diversa su la stessa ricetta. Conferma della nostra unicità culturale e di tradizione che per fortuna non ha subito trasformazioni e variazioni, ma è rimasta intatta da secoli e secoli. Grazie anche e sopratutto al mare il nostro guardiano culturale e protettivo, colui che ci ha salvato e preservato da possibili inquinamenti culturali. Ischia sei Unica ;)
Che dire ??? dici di essere orgogliosa ?? :) ed io ???? essere invitata da una" Dolce Ischitana" che tutta da sola fa 4000 visite al giorno ..... bhe mi fermo, la matematica non è un'opinione ;) Sei straordinaria PUNTO!!!!
Gianni Mattera

Unknown ha detto...

Caro Gianni,
ti rispondo con calma, ieri ero incasinatissima, ma meriti una risposta come si deve.

Prima di tutto che invidia, ti svegli e vedi Ischia…mi manca tantissimo la vista e l’odore del mare.
Hai proprio ragione, il mare è stato ed è tuttora il nostro guardiano, preserva la nostra unicità. Si dice che gli isolani sono isolati, nel bene e nel male. Ma per fortuna ci sono persone che hanno il desiderio di uscire da quest’isola felice e guardarsi intorno, ed è questo quello che hai fatto tu, gli anni trascorsi a Roma testimoniano una personalità curiosa ed aperta nei confronti del Mondo.
Il mio amore per Ischia è così forte probabilmente per la distanza, spesso mi rendo conto che per gli ischitani è tutto normale, sono abituati a vivere in un posto così meraviglioso.

Spero che questa nostra collaborazione serva a far conoscere il lato nascosto di Ischia che è poi il più vero ed autentico ma che conoscono in pochi.

Chef mi lasci senza parole e sinceramente non so che dirti se non GRAZIE!!!

Elsa

Gianni Mattera ha detto...

Elly :) Grazie Grazie Grazie ... a te:) sei tu che ieri hai fatto 4200 visite al tuo blog... superlativo.
Inoltre condividendo in pieno il tuo pensiero era veramente inevitabile questa "squisita" simbiosi ;) ne sono Felice !
Un Abbraccio
Gianni

Nel cuore dei sapori ha detto...

che bella esperienza hai condiviso. E' importante esaltare la cultura e le tradizioni di un luogo e i piatti sono uno dei mezzi migliori per farlo!

Giorgio Di Iorio ha detto...

Contento per questa collaborazione, mi sa che prima o poi dovete fare una dimostrazione di quello che sapete fare e noi assaggeremo le vostre prelibatezze... :-)

Giorgio Di Iorio

Micol ha detto...

Bellissimo post! Che grande collaborazione!
Se ti va di passare da me, sei stata invitata a partecipare a un giochino!
Buona serata!

i dolci di laura ha detto...

complimenti per la collaborazione e per le tue ricette!

Unknown ha detto...

@Nel cuore dei sapori: condivido, il cibo è sempre stato un mezzo di condivisione e socialità.

@Giorgio: ho capito, qui tocca organizzare una cena ischitana, lo chef si occupa del salato ed io del dolce! ;)

@Micol: ma grazie, adesso passo!

@I dolci di laura: grazie mille!

ivano di meglio ha detto...

Elsa, complimentissimi per il tuo progetto !! Bella idea, bella realizzazione. A presto

Rosalba ha detto...

Seguo il tuo blog da tanto tempo e lo trovo bellissimo...chissà perchè,fino ad ora non mi ero ancora unita ai tuoi sostenitori...bho...ma oggi ho rimediato
passa da me se ti va
p.s.:questa collaborazione la trovo molto interessante, farà sicuramente conoscere altri aspetti di Ischia

Unknown ha detto...

@Ivano: grazie cara, ma anche grazie a te che con le tue foto riesci a comunicare la vera bellezza di Ischia.

@Rosalba: grazie cara, è un piacere sapere che mi segui...adesso passo anche io a farti un salutino....un kiss :*

Lefrancbuveur ha detto...

Vi conosco solo virtualmente o quasi (da Alberto sono stato innumerevoli volte) e faccio veramente i miei complimenti a tutti voi.
Anche se vivo a Roma mi considero un ischitano di adozione essendo stato per la prima volta ad Ischia a 15 giorni di età e poi per i successivi 43 anni che ho ora. Può bastare? :))

Lefrancbuveur ha detto...

Ps: se organizzate la cena ischitana, vengo di corsa ovunque io sia :)

Unknown ha detto...

@Lefrancbuveur: caro mi ricordo molto bene di te e il tuo amore per la mia terra mi riempie il cuore di gioia!!! Sei sempre il benvenuto sulla nostra cara isola!