domenica 6 febbraio 2011

Le Brioche ripiene di marmellata

La colazione al mattino, uno dei momenti più rilassanti della mia giornata. La sveglia suona molto presto a casa Paradisi, ancora assonnata preparo un caffè bello forte per destare tutti i sensi. In passato non ero solita alzarmi all’alba, ma da qualche anno le mie abitudini sono cambiate e proprio non riesco a dormire, la mente è affollata da troppi pensieri e ho l’ansia di voler iniziare, ciò mi permette di gestire i miei impegni con calma, senza affanni.

brioche4

Le prime luci dell’alba hanno un qualcosa di magico, è la parte della giornata che preferisco e per una golosa come me la colazione è il pasto più piacevole in assoluto. Ciò che mi piace di più è il silenzio, la città dorme e tutto tace. Con calma assaporo il mio caffè, è l’unico momento che dedico a me stessa prima di iniziare a programmare la mia giornata. Quando vivevo a Ischia non c’era nulla di meglio che passeggiare sul lungomare alle prime ore del mattino, mi permetteva di sentire un forte benessere psico-fisico. Adesso invece vedo il sole che sorge dietro un palazzo…non è proprio la stessa cosa ma quando scendo giù faccio il carico di questi momenti.

Dicevo la colazione, eh si, lo ammetto, amo svegliarmi con dolcezza, è come se caricassi le batterie prima di iniziare a lavorare, nutro il corpo ma soprattutto la mente! Ed è così che qualche mattina fa ho deciso di sperimentare la preparazione di questo lievitato, tanto buono ma anche complicato, ma chi mi conosce sa che adoro le sfide.

La ricetta di partenza mi è stata suggerita da una mia accanita fan, Gina Ranalli, è una persona carinissima e avrà testato quasi tutte le mie delizie. Mi fido molto del suo parere ed è questo il motivo per cui ho deciso di affidarmi alla sua ricetta, apportando come sempre delle modifiche, ci vuole sempre il tocco di Elly!!! ;D

Allora seguitemi passo passo, vi assicuro che riuscirete anche voi a preparare delle briochine morbidissime, ottime per colazione o per merenda.

brioche_con_marmellata1

Difficoltà: media

Attrezzatura: olio di gomito!

Dosi per 20 brioche (grandi come un pugno)

Ingredienti:

  • 50 g lievito di birra fresco
  • 1 bicchiere di latte intero (250 g)
  • 800 g di farina Manitoba
  • 60 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 80 g burro
  • 2 bustine di vanillina
  • un pizzico di sale
  • un vasetto di marmellata di albicocche (o altra a piacere)

Per la copertura:

  • 50 g di burro fuso
  • 1 cucchiaino di scorza grattugiata di arancia

Per decorare:

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  1. Sbriciolate il lievito in una tazza e scioglietelo con il latte tiepido, unite tanta farina (presa dal totale) da formare un panetto che farete lievitare coperto in un luogo tiepido per circa 30 minuti.
  2. Setacciate la farina rimasta e la vanillina e disponetela a fontana, mettete al centro un pizzico di sale, il burro, lo zucchero e le uova. Impastate per almeno 10 minuti , allargate la pasta e ponete al centro il panetto lievitato e lavorate ancora per 10 minuti. Quando l’impasto sarà elastico e liscio ponetelo in una ciotola infarinata, coprite e lasciate lievitare in un luogo tiepido.
  3. Quando è raddoppiato di volume prendete dei pezzetti di pasta, schiacciateli con i palmi delle mani facendo dei cerchi, mettete al centro un cucchiaino di marmellata e richiudete prendendo i 4 lati. Si formeranno delle palline che porrete su di una teglia coperta con carta da forno, con la parte della chiusura verso il basso.
  4. Sciogliete 50 g di burro con un cucchiaino di scorza grattugiata di arancia e spennellatelo sulle briochine, coprite e lasciate rilievitare per altri 40 minuti (fino a gonfiarsi).
  5. Infornate le brioche a 180 °C, ventilato+statico, per 20 minuti, poi solo ventilato per altri 10 minuti.
  6. Fate raffreddare le briochine su una gratella e spolverizzatele con abbondante zucchero a velo.

brioche_con_marmellata2

I SUGGERIMENTI e le CURIOSITA’ di Elly:

  • Il tempo di cottura in forno dipende dalla grandezza delle brioche, se sono molto piccole basteranno 20 minuti, se invece sono più grandi allungate il tempo di cottura.
  • Se fa freddo la pasta impiegherà molto tempo per raddoppiare di volume, vi consiglio allora di accendere il forno a 50°C, poi spegnete e ponete l’impasto all’interno, lieviterà più velocemente grazie al calore (mi raccomando però, ricordatevi di spegnere il forno altrimenti la pasta si cuoce!!!).
  • Per controllare la lievitazione premete l’impasto con un dito, se rimane una fossetta vuol dire che è pronto per essere lavorato.
  • Per lievitare, gli impasti devono essere coperti sempre con un canovaccio. Fate in modo che non ci siano correnti d’aria.
  • Una regola importante per i lievitati è non far mai entrare a contatto il lievito con il sale, è questo il motivo per cui il panetto di lievito va inserito per ultimo.
  • La pasta brioche ha bisogno di più lievitazioni, l’ultima avverrà nel forno, ebbene si, anche durante la cottura l’impasto lievita!!!

brioche_con_marmellata3

Buon pasticcio ma soprattutto…

Dolce risveglio a tutti!!!!

39 commenti:

BARBARA ha detto...

Accidenti, sono uno splendore...questa mattina ne avrei addentata volentieri una...

elisa69 ha detto...

Che meraviglia,sei sempre bravissima!Buona domenica!

Lauretta and Mary ha detto...

Caspita! sono una meraviglia! Complimenti!!! Le proprorrò qui a casa per la prossima domenica! baci

Tittina ha detto...

buona domenica Elly sono bellissime queste brioschine ma quanto lievito ci va? grazie un bacuine Tittina

Federica ha detto...

wowwwwwwwwwwwwwwww spettacolari!brava!

arabafelice ha detto...

Anche io sono una grande fan della colazione fatta con calma, e con qualcosa di dolce.
Le tue brioches sono assolutamente perfette, magari qualcuno me le facesse trovare pronte, ogni tanto! :-)

littledesserts ha detto...

anche per la me la colazione è magica... mi piace iniziare la giornata con dolcezza... ho iniziato un contest con l'uso della manitoba, se
ti va di partecipare mi farebbe piacere... ancora brava... ciao ciao

Bietolin@ ha detto...

Complimenti, queste brioche devono essere una vera e propria goduria, soffici, dolci e fragranti...fanno venire un'acquolina...bravissima!

aleste ha detto...

Mmmm....sono bellissime e penso anche buonissime,complimenti!

Alda e Mariella ha detto...

eh si..iniziare una colazione in questo modo è davvero il massimo...che delizia!!!!!Buona Domenica

Cranberry ha detto...

Bravissima, così si fa colazione...con il tempo, gustandosi il caffè o il latte...o come nel mio caso un bel cappuccino!
E se poi ci aggiungiamo queste dolcezze...non c'è niente che può cominciare male!

Kiss Kiss Anna ha detto...

Le tue brioche sono meravigliose..è proprio un bel modo di cominciare la giornata .....kiss kiss

Alice4161 ha detto...

Che buone.

ciao complimenti.

kristel ha detto...

Ottime!! Ne mangerei una ora più che volentieri!!! :)

Ramona ha detto...

Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

Pasticcina85 ha detto...

che bel blog..e che belle ricette..queste brioche sono bellissime e buonissime :-)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mamma mia elisa con una brioche cosi la giornata inizia alla grandissssssssima!!baci imma

Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
Per altre informazioni corri a leggere il post.
Ti aspetto
Baci Imma

dolcipensieri ha detto...

SONO uno spettacolo, posso solo dirti che alla mattina ce ne vorrebbe giusta una per iniziare al meglio la giornata!!!

La Gaia Celiaca ha detto...

le vorrei proprio domattina!!!!
troppo belle!

€llY ha detto...

@Tittina: sono 50 g di lievito fresco.

@arabafelice: sarebbe fantastico, peccato che gli uomini non si cimentino mai! ;D

@littledesserts: grazie per l'invito, vengo a dare un'occhiata...

@Cranberry: infatti è proprio difficile, è la medicina per far andar via ogni cattivo pensiero al primo mattino...oggi in particolare ne avrei proprio bisogno! ;D

@Ramona: nn ti prometto nulla ma farò il possibile...anche perchè adoro i dolci alla frutta!

E per tutti gli altri va il mio ringraziamento, i vostri commenti mi riempiono il cuore, siete come sempre dolcissimi. Vi assicuuro che oltre ad esser belle le mie brioche erano soprattutto buonissime!!!

Un abbraccio caloroso a 180°C! ;D

La pasticciona ;D

UnaZebrApois ha detto...

beata te che riesci a svegliarti presto...io sono un ghiro pigrone e forse riuscirebbe a tirarmi giù dal letto solo questa brichina :D

Cinzia ha detto...

Beata te che ti svegli pimpante, io invece al mattino vorrei suicidarmi!! Ma magari, avessi le tue briochine o il tuo tiramisù allo zabajopne...-)
Cmq se vuoi vedere le mie ricettine, passa
alcaffedelapaix.blogspot.com
Ciao!

Anonimo ha detto...

ciao. se le volessi congelare, meglio congelarle dopo la cottura o dopo l'ultima lievitazione?
Grazie
Bea

Ann ha detto...

Le foto fanno proprio venire voglia di addentare quelle briosche :)

€llY ha detto...

@Bea: ti consiglio di congelare l'impasto prima dell'ultima lievitazione. Ad ogni modo fammi sapere.

A tutti gli altri un grosso ringraziamento, mi fa sempre piacere leggere i vostri commenti!

Buon pasticcio a tutti!!!
Elly

Sar@ ha detto...

Belle ed anche soffici, sono un dolcissimo risveglio! Baci

mimmosonic ha detto...

Se posso aiutare è un piacere!

mimmosonic ha detto...

E' un piacere quando si può aiutare...

€llY ha detto...

Grazie Sara e Mimmosonic!
alla prossima!

Simo ha detto...

Grazie! devono essere veramente speciali e sembrerebbero abbastanza semplici, le proverò.

DocCook ha detto...

Ciao...stò facendo in questo momento le brioche...c'è un profumino...!ti farò sapere...grazie per la ricetta!!!
se vuoi vedere il mio blog : http://docphotocook.blogspot.com/

buon fine settimana;)

Elsa ha detto...

@DocCook: le hai provate? che ne pensi? Fammi sapere mi raccommando...ovviamente corro a mvisitare il tuo blog.
Buona domenica!!!

DocCook ha detto...

sisi...buonissime!!!Ho messo marmellata di albicocche e marmellata di frutti di bosco! La prima infornata ha cotto troppo e sono un pò durette...ma buone comunque! Le altre...wow...! Non penso che resisteranno a lungo...le hanno avvistate i miei amici! ;) Le AVEVO fatte per fare colazione in ufficio! Grazie per la ricetta e complimenti x il blog!Io sono nuova...stò postando le foto sul mio blog e il link alla tua ricetta...se nn sei daccordo la tolgo! Ciao...;)

Elly ha detto...

@DocCook: sono contenta che siano piaciute così tanto le brioche.
Ma certo che mi puoi linkare, è un piacere, anzi ti ringrazio.
Alla prossima ricettina... ^_^

Anonimo ha detto...

ho fatto le tue briosche sono veramente ottime ho provato altre ricette non erano buone ti ringrazio speciali
carmela

Elly ha detto...

Ciao Carmela,
erano buone vero? Anche io le adoro e questa ricetta è praticamente perfetta!
Alla prossima!

marcella ha detto...

sei brava sintetica emolto chiara.
ho eseguito alcune tue ricette essendo appassionata di cucina(generale) ma soprattutto di pasticceria.......se desideri ti mando alcune mie ricette un bacin Marcella

Pamy - Il Piacere del Gusto ha detto...

Ciao! Ogni volta che provo a fare le brioche va sempre qualcosa storto!! Non vengono sofficiose!
:( Ora voglio provare anche la tua ricetta, non demordo! :)) Pami

Elly ha detto...

Ciao Pamy,
allora come è andata?
Fammi sapere se la mia ricetta ti ha soddisfatto.

Elly