lunedì 30 gennaio 2012

Crema budino al caffè

            (Senza glutine* e senza uova)

Budino Caffè 3_2 small

E’ inutile, proprio non ci riesco a dormire, saranno quasi dieci anni che mi sveglio all’alba. Per me ormai non è faticoso anzi lo faccio volentieri. Al mattino mi sento attiva, scrivo, leggo, rispondo alle vostre e-mail, organizzo l’agenda, penso ma soprattutto creo!

Fuori è buio, la città ancora dorme e tutto è mite. Sorseggio con calma la mia tazza di caffè amaro e un flusso irrefrenabile di pensieri popola la mia mente…tutta questa confusione mi rende inappetente, mi si chiude lo stomaco... Lasciatemi sognare, voglio godere della mia giovinezza, sperimentare, mettere passione nelle cose che faccio e soprattutto sbagliare senza aver paura di farlo. Il rimedio per star meglio lo conosco, mi basterebbe un pizzico di follia creativa…giusto un pochino per “condire” la mia giornata. Ed ecco che arriva l’ispirazione…un budino…ecco cosa mi ci vuole oggi! Si ma desidero innovare la ricetta tradizionale, deve essere leggero, senza burro e uova, magari anche senza glutine...Ma si, ce la posso fare!!!

Si scatena la mia fantasia. Con una frusta a mano miscelo gli ingredienti e sento già che l’ansia si è placata. La crema si sta addensando, spengo il fuoco e assaggio…mhhh…ma è sublime!!! Adesso guardo tutto con occhi diversi, sono proprio una stupida a disperare. Allora stop alle negatività, basta prendersi troppo sul serio, oggi prendo la vita così come viene!!! :D

Budino Caffè 5 jpeg

Difficoltà:bassa

Tempo di preparazione: soli 10 minuti!

Dosi per 4 persone

Ingredienti:

  • ½ l di latte intero
  • 40 g di caffè solubile
  • 50 g di fecola di patate o amido di mai
  • 80-100 g di zucchero (4 cucchiai)
  • Per decorare: chicchi di caffè e/o panna montata

Preparazione:

  1. Mescolate in un pentolino gli ingredienti secchi (caffè solubile, zucchero e fecola).
  2. Aggiungete a filo il latte e continuate a miscelare con una frusta.
  3. Ponete il pentolino sul fuoco (basso) girando continuamente fino a quando la crema non di sarà addensata.
  4. Una volta pronta versatela in 4 coppette.
  5. Servite il budino a temperatura ambiente con dei chicchi di caffè al cioccolato e se desiderate con un ciuffo di panna montata.

PS: io amo il caffè amaro, per questo motivo ho sostituito lo zucchero con soli 40 g di miele.

Un’idea in più: aggiungete 2 cucchiaini di cioccolato in polvere tra gli ingredienti secchi per rendere il sapore del budino ancora più ricco!

*Per i celiaci: per una maggiore sicurezza confrontate le marche permesse nel Prontuario AIC dei prodotti senza glutine.

9 commenti:

Memole ha detto...

Ma che bontà!!!

Antonella ha detto...

WAu che buono e che carino presentato nella tazzina da caffè.. strepitoso

Micol ha detto...

Che buono!! mi ispira molto!!

MONIA ha detto...

con l'influenza che mi sta' masscrando mi ci vorrebbe proprio una coppa cosi'!!! bravissimaaaaa ^_^

Gianni Mattera ha detto...

Grande Elsa

no so se commentarti da Chef da Fotografo o da Blogger :) in tutti è tre i casi bravissima

ma la foto, la prima è stupenda..

Chapeau

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

Micol ha detto...

Ciao Elsa! passa da noi! hai ricevuto un premio!!!

Anonimo ha detto...

Anziché il Caffè solubile si può mettere quello liquido??? O poi non si solidifica??

Elsa S. ha detto...

Certo che puoi metterlo, basta che sia la stessa quantità di liquido, solo che ti verrà più forte.
Ciao e a presto!