domenica 10 luglio 2011

Tortino alle ciliegie

Cherry Cupcakes

Scroll down for English version

Tortino alle ciliegie 2

Una domenica mattina d’Estate, mentre tutti in città si preparano per trascorrere una giornata al mare, io vado a divertirmi nell’unico posto dove mi sento davvero me stessa, la mia cucina. E che importa se fanno 30 gradi, io sto bene quando “pasticcio” e mai come oggi ne ho proprio bisogno. E’ stata una settimana orrenda, pesante e sento il desiderio di liberarmi, di esprimere la mia creatività e sperimentare nuovi gusti e profumi. Mi dico “Elsa, lascia stare” e vado avanti, mi stampo un sorriso finto in faccia e spero che passi presto. Faccio quindi del mio meglio per tirarmi su di morale e preparo una fantastica colazione per me e la mia dolce metà. Decido di utilizzare le ultime ciliegie della stagione per realizzare dei muffin, poi penso che il nome sarebbe sbagliato visto che la tecnica di preparazione non è esattamente la stessa (per i muffin bisognerebbe dividere i liquidi dai solidi). Che ne dite allora se li chiamo tortini o cupcake?

Per casa già si sente un delizioso profumo di ciliegie e vaniglia. Sforno i miei dolcetti e attendo che si intiepidiscano. Assaggio con la massima calma un tortino tiepido, mhhh…che bontà...posso proprio dire “Missione compiuta!”, anche stavolta sono riuscita a creare delle autentiche delizie. Ed eccola la felicità, arriva inaspettata, così improvvisa e sorprendente. E come per magia sul mio viso il sorriso è diventato sincero…

Parafrasando Silvano Agosti, dedico questo mio post a tutti coloro che dall’albero della vita desiderano imparare a cogliere i frutti trascurando le foglie…

Tempo di preparazione: 1 ora

Difficoltà: bassa

Dosi per 16 tortini

Ingredienti:

  • 150 g zucchero
  • 150 g farina 00
  • 120 g burro fuso
  • ½ bustina di lievito vanigliato (8g)
  • 5 uova grandi, tuorli e albumi separati
  • 1 pizzico di sale
  • 400 g ciliegie denocciolate (o amarene)
  • 16 ciliegie intere

Preparazione:

  1. Preriscaldate il forno a 200°C. Setacciate la farina con il lievito e mettete da parte. Mettete gli albumi da parte per essere poi montati.
  2. Sbattete i tuorli con lo zucchero per 5 minuti.
  3. Aggiungete la farina e poi l’estratto di vanigila e il burro fuso alternando. Poi gli albumi montati a neve ben ferma e infine le ciliegie tagliate a pezzettini.
  4. Versate il composto nei pirottini di carta a infornate per 10 minuti (io ho impostato ventilato e statico insieme). Dopo 10 minuti aggiungete la ciliegia intera e fate cuocere per altri 10 minuti (controllate la cottura con uno stuzzicadenti).
  5. Rimuovete i tortini dalla teglia e fateli raffreddare su una gratella.

Un’idea in più: provate e gustarli con una pallina di gelato alla vaniglia o alla mandorla...una vera bontà!

Nota bene: è meglio servire i cupcakes il giorno stesso in cui li avete preparati.

English version

Fresh Cherry Cupcakes

Ingredients:

(makes 16)

  • 5.3 oz/150 g/ 1 ½ cup of all purpose flour
  • 5.3 oz/150 g of sugar
  • 4.2 oz/ 120 g of unsalted butter, melted
  • 5 large eggs, separated
  • 8 g/ 2 tsp of baking powder
  • 1 tsp of vanilla extract
  • a pinch of salt
  • 400 g/ almost 1 pound of chopped fresh pitted cherries
  • 16 whole cherries

Method:

  1. Preheat the oven to 200° C/400° F/Gas 6. Sift dry ingredients together (flour, baking powder, salt) and set aside.
  2. Set egg whites aside to be beaten. Cream the egg yolks and sugar about 5 minutes.
  3. Add dry ingredients, vanilla extract and butter, by alternating, until just combined. Fold in stiffly beaten egg whites, and the cherries.
  4. Fill white cupcake liners and bake for 10 minutes and top each cupcake with a whole fresh cherry. Bake for other 10 minutes or until inserted toothpick comes just clean.
  5. As soon as you have removed cupcakes from oven, carefully remove each of them from pan and place on wire rack.

If you wish, serve cupcakes with some vanilla or almond ice cream on the side.

Note: These cupcakes are best served the day they are prepared.

Tortino alle ciliegie

16 commenti:

Angelica ha detto...

Ciao e buona domenica!anch'io mi rilasso solo in cucina oppure quando scrivo sul blog!Hai fatto bene a preparare questi tortini!ne assaggerei uno molto volentieri!

lacucinaincantata ha detto...

buoni..abbinati poi a un bicchierino di buon vino!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! ti capiamo benissimo! anche per noi la cucina è il momento di relax dopo le fatiche e difficoltà della giornata! qui possiamo esprimerci senza limiti o condizioni..e giudizi!!
I tuoi piccoli cake sono dolcissimi e davvero un pensiero carino per iniziare la giornata con tenerezza.
un bacione

arabafelice ha detto...

Ti capisco benissimo, la cucina ha anche per me un grosso potere terapeutico!
E questi tortini sono deliziosi :-)

Claudia ha detto...

Eh si la cucina è il miglior antidepressivo, relax e antistress che esista! Ogni volta che sono nervosa, stanca o arrabbiata mi chiudo in cucina a pasticciare e...magicamente tutto passa!!! Questi mini cakes sono deliziosi..da porvare subito!

Elly ha detto...

@Angelica: spero che anche tu hai trascorso una buona domenica!!!

@Lacucinaincantata: non ci avevo pensato, sarà che io preferisco un buon bicchiere di latte freddo!!! ;D

@Manu e Silvia: lo sapevo che mi potevate capire, care vi mando un abbraccio a 180°C!!! ;D

@Arabafelice: conoscendoti non ho dubbi!!!

@Claudia: a me anche mangiare i dolci è un fantastico antistress!!!! Hihi ;D

Sgt.Pepper ha detto...

che delizie...bellissimi, profumatissimi e bellissimi, son perfetti!!!!
complimenti!
a presto,
ciaooooooooooooo

Debby ha detto...

Un'emozionante viaggio tra le emozioni, dove l'anima coglie un desiderio infinito di pace. Ecco cosa ho sentito con un semplice morso... Facili anke da preparare... Grazie Dolce Mania x avermi fatto tornare a scrivere i miei infiniti versi!

lerocherhotel ha detto...

sono meravigliosi questi tortini! complimenti per il bel blog, non lo conoscevamo ancora e ora non lo perderemo di vista!

Chef Dennis ha detto...

those are beautiful cherries, I bet they made such a delicious cupcake, I would have loved a few of those beauties!

Elly ha detto...

@Sgt. Pepper: ma grazie!!! :D

@Debby: cara sono proprio contenta che i miei dolci ti ispirino. E per chi non avesse letto la tua poesia la riporto qui:

Dolce
Infinito piacere
Si scioglie gustandolo
...In un placido
Abbraccio di emozioni
Mentre chiudi
Gli occhi e
Viaggi sognante
In un eterno ritorno
Senza fine


Vi rendete conto di cosa ha ispirato il mio tortino di ciliegie??? ;D

@lerocherhotel: grazie mille!

@Chef Dennis: I’m sending you some of them! ;D

marinella ha detto...

Maa il tuo blog è meraviglioso!!!

Gambetto ha detto...

Guardavo il cheesecake e poi sono arrivato anche qui su questi muffin...
Un onda di golosità la mia ovviamente :P ehehehehe
La cucina come viatico quasi terapeutico non è solo comprensibile ma è proprio una constatazione che faccio mia nel quotidiano...e che condivido in pieno come momento personale, dal quale trarre molti sorrisi...:)))

Elly ha detto...

@Marinella: grazie cara!!!

@Gambetto: la cucina per me non è solo terapeutica ma è anche il modo per esprimere me stessa, quella Elsa che solo in pochi conoscono...grazie per il commento, alla prossima!!! ;D

Antonella ha detto...

bè....se è vero che una ciliegia tira l'altra....anche qui non si scherza!!!! ti seguiro'
"dolcemente" !!! se vuoi fare un giro anche tu ti aspetto!! ciaooo

Elly ha detto...

Ciao Anto, ma certo che ti seguo, passo subito subito da te!!!! ;D