sabato 16 luglio 2011

Cheesecake al limone

con ciliegie

Scroll down for English version

Da giorni avevo preparato questo post, iniziavo raccontando della mia felicità nel provare e fotografare le mie ricette, un hobby quello da food-blogger che mi regala enormi soddisfazioni. Ma stamattina mi son resa conto che non era quello che sentivo e le parole sono venute naturalmente.

Mi capita spesso nell’ultimo periodo di riflettere su come le persone diano solo per ricevere prima o poi qualcosa in cambio, si tratta di quella che chiamò lo scrittore Paulo Coehlo la “Banca dei favori”. Ebbene io odio quest’istituzione invisibile, non perché non desideri contraccambiare i favori ricevuti ma piuttosto perché mi piace pensare che al mondo d’oggi ci siano ancora persone in grado di donare gratuitamente affetto e amore senza secondi fini. Più cresco, più accumulo esperienze e più mi rendo conto di quanti egoisti ed opportunisti ci siano sulla faccia della terra. Io non mi ritengo scevra da questi condizionamenti, anzi ammetto che spesso mi è difficile accettare quando non c’è una contropartita, sono convinta che la mia gentilezza e carineria non possano non intenerire anche i cuori più duri. Lo so che in questa società otterrò poco, paradossalmente mi converrebbe cambiare, ma la gioia che provo nell’aprire il mio cuore e nell’Amare è più grande della delusione, è un’emozione che mi riempie e da senso alla mia vita. Banale? Allora chiedetevi perché sia tanto difficile farlo.

Infondo la cucina non è anche questo? Donare piacere alle persone. Parliamo quindi della ricetta di questo weekend, il Cheesecake. Strano a dirsi ma l’ho provato per la prima volta ad Ischia, nel ristorante dove lavoravo come barista. Con i soldi guadagnati quell’estate mi sono finanziata il mio fantastico viaggio negli USA ed ovviamente una volta lì non potevo non provare il vero Cheesecake! L’ho gustato in mille varianti, il mio preferito era quello di Zia Mimma, il NY Cheesecake. Quanto mi sono divertita a casa sua nel Connecticut, è stata un’estate indimenticabile! L’anno prossimo spero proprio di riuscire ad andarli a trovare, mi mancano tantissimo! Ma torniamo al Cheesecake, dopo il mio viaggio l’ho riproposto alla mia famiglia ma mio padre odiava il sapore della Philadelphia e per questo motivo mangiava solo il biscotto, ho provato allora a farlo con altri tipi di formaggi italiani, ad esempio ricotta e mascarpone. Sicuramente buoni, ma possiamo dire italiani, per me il vero Cheesecake è quello cotto al forno ed ha il sapore del formaggio americano per eccellenza. Voi invece? Come lo preferite?

Cheesecake al limone_3

La ricetta di partenza l’ho presa dal sito della Philadelphia riadattandola ai miei gusti. Vi garantisco che il ripieno è meraviglioso, il biscotto di pasta frolla contrasta perfettamente con il sapore fresco e delicato del ripieno al limone e formaggio. Io ho anche aggiunto le ciliegie ma voi potete sostituirle con amarene, fragole o altra frutta a vostro piacere, secondo me ci starebbeno bene i lamponi. Non vi preoccupate se la crema è troppo liquida, è dovuta all’assenza di farina ma durante la cottura si addenserà.

Vi anticipo che sto provando a fare il gelato in casa senza gelatiera, quindi presto sarete informati sulle mie ultime sperimentazioni. Buon weekend!!!

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di burro
  • 4 tuorli (70 g)
  • 180 gr di zucchero
  • limone grattugiato
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 150 g di Philadelphia classico
  • 100 g ricotta
  • 5 uova
  • 300 g di zucchero
  • 2 limoni non trattati
  • 80 g di burro fuso
  • 150 g di ciliege snocciolate

Attrezzatura:

  • tortiera apribile, 24 cm di diametro
  • mattarello

Preparazione:

  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla: Sbattete i tuorli con una forchetta, unite lo zucchero e mescolate. Disponete la farina a fontana. Versate al centro il burro a pezzetti, la scorza di limone grattugiata e i tuorli con lo zucchero. Impastate velocemente con le punta delle dita e poi ancora con il palmo cercando di omogeneizzare l’impasto. Avvolgete nella pellicola e lasciate in frigorifero per almeno 1 ora (meglio una notte).
  2. Togliete la pasta frolla dal frigorifero e stendetela con un matterello sul tavolo leggermente infarinato realizzando una sfoglia dello spessore di ½ cm. Ricoprite una tortiera e ponetela in frigo per un’ altra ora in modo che in cottura la frolla non si disfi.
  3. Preriscaldate il forno a 180°C. Nel frattempo preparate la crema; In una terrina, sbattete le uova intere con lo zucchero, aggiungete il succo di limone e il burro fuso. Gradualmente aggiungete mescolando bene la Philadelphia e la ricotta. E infine aggiungete i pezzetti di frutta.
  4. Bucherellate il guscio di frolla e infornate a 180-190°C per 10 minuti circa. La cottura deve essere “in bianco”. Abbassate la temperatura del forno a 170-160 °C.
  5. Versate la crema nel guscio di pasta frolla cotto “in bianco” e infornate per altri circa 40-50 minuti, fino a quando la crostata è dorata e la crema è diventata soda. Fate intiepidire e ponete la crostata in frigo.
  6. Prima di servirla fatela stemperare per 15 minuti, decorate con qualche ciliegia, lampone o fragola e se desiderate spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Vi potrebbero anche interessare:

 Ah dimenticavo, con questa ricetta partecipo al Contest “Mani in Pasta”.

Banner Contest mani in pasta

English version:

Lemon Cheesecake with cherries

Ingredients

For the crust:

  • 500 g/ 1.1 pounds/ 5 cups all purpose flour
  • 250 g/ ½ pound unsalted butter
  • 4 egg yolks
  • 180 g/ 6.3 oz sugar
  • Grated rind of a lemon
  • A pinch of salt

For the filling:

  • 150 g/ 5.3 oz of Philadelphia cheese
  • 100 g /3.5 oz of ricotta cheese (or other cheese)
  • 5 eggs
  • 300 g/ 10.5 oz/ of sugar
  • 2 lemons
  • 80 g/ 2.8 oz of melted butter
  • 150 g/ 5.3 oz of chopped fresh pitted cherries

Tools:

  • rolling pin
  • cake tin – springform – 10"

Method:

  1. For the crust: Beat the egg yolks and sugar together. Sift the flour, add the butter, the grated rind of a lemon and the egg yolks with the sugar. Form a soft dough, wrap and chill for at least 1 hour (preferably overnight).
  2. Roll out the pastry and use to line a 24 cm tart dish or cake tin. Chill for an other hour in the fridge.
  3. Preheat the oven to 180°C/ 350°F/ Gas 4. In the meantime, prepare the filling; In a medium bowl, beat together eggs and sugar. Add in the lemon juice, lemon rind and melted butter. Gradually add Philadelphia and ricotta cheese, beating well. Finally add cherries.
  4. Prick the pastry all over with a fork. Bake for 10-15 minutes. Reduce the oven temperature to 150°C/ 300°F/ Gas2.
  5. Pour the batter into the pie crust and bake for about 40-50 minutes, until golden. Cool and chill in the fridge for at least 3 hours.
  6. Remove from the fridge 15 minutes before serving. To decorate: Halve the strawberries/raspberries/cherries and arrange them on top of the filling. Dust with icing sugar, if you like.

You may also like the following baked cheesecakes:

34 commenti:

BARBARA ha detto...

In questo periodo vivrei di cheese cake! Deliziosa questa, molto fresca.

kristel ha detto...

Concordo con te. Infatti penso che ognuno debba continuare ad essere cosi com'é. Se tu sei generosa é una dote meravigliosa. Continua ad essere cosi!
Mia sorella adora le cheesecake, io penso di averne mangiata una fetta una o due volte.....lo so, che vergogna per una foodblogger. Ma voglio rimediare. Questa qui mi sembra davvero squisita.

C'é un Giveaway goloso da me, passa se ti va di parteciprae. Buon week-end!!

Mariachiara ha detto...

Yummmmmm! Chissà come sarà buona...riesco a sentire il profumino da qui!!!
Me lo ricordo quel viaggio negli States...e mi ricordo la tua faccia al tuo ritorno...impagabile! ^_^
Buona giornata, cuocarina bella! :*

Nena ha detto...

buono il cheescake al limone...mmhh:)

Memole ha detto...

E' un dolce che mi piace moltissimo...soprattutto in questa stagione...

Francesca ha detto...

Ha un aspetto sublime!! Mi immagino il gusto!! Sai, sarei curiosa di provare afarla con il formaggio Quark, dici che viene fuori una ciofeca...??
Per il gelato senza gelatiera, vai tranquilla, io ho provato e viene meraviglioso!!
Un abbraccio e buon we!!
Franci

Angelica ha detto...

Ottima questa cheesecake!

aleste ha detto...

Bellissimo cheescake anche se io preferisco quello senza cottura, perchè per me questo dolce è tipicamente estivo ed il mio forno in estate ve in letargo!
Attendo con interesse la ricetta del gelato visto che anch'io non ho la gelatiera.
Buona domenica.

recetasverocava ha detto...

Acabo de conocer tu blog y tienes unas recetas esquisitas asi que me quedo de seguidora, agradecerte por compartirlas con nosotros y te invito a que seas seguidora de mi blog si te gusta su contenido, un besin y hasta pronto!!

Ilovedesserts ha detto...

non mi tocca che assaggiare e farti sapere!!!!!!

Donatella ha detto...

Ciao Elly, che piacere conoscerti e conoscere il tuo bellissimo blog. Adesso vado a curiosare tra le altre tue ricette, a proposito questa cheescake è una meraviglia... ciao a presto

Elly ha detto...

@ Barbara: io ci vivrei tutto l’anno!!! ;D

@Kristel: grazie per le belle parole. Passo subito da te… :D

@Kiara: come sempre non potevi mancare tu, tvb amica mia!!! ;D

@Nena: eh si, merita!

@Memole: al limone è davvero rinfrescante in questa stagione.

@Francesca: cara ho fatto il gelato, davvero sublime, avevi ragione!

@Angelica: sisi! Provala e fammi sapere…

@Aleste: hai ragione ma vale la pena accendere il forno, il cheesecake cotto è molto più buono!!!!

@Ilovedesserts: allora aspetto tue news cara!

@Donatella: ma grazie, è stato mio il piacere, sei bravissima!!! :D

Stefania ha detto...

Una delizia questo tuo dolce, ciao

LaMagicaZucca ha detto...

Navigando in lungo e in largo tgra i blog, mi sono fermata qui.
Il tuo coloratissimo blog è bellissimo: Le foto, le ricette e tutti i contenuti interessanti che proponi.... Complimenti.
Per evitare di perderti di vista, mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi.
Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
La magica Zucca

Günther ha detto...

è decisamente una meraviglia questo cheese cake, un fine pasto molto ma molto gradito magari per una bella cena all'aperto di questa estate

riccioli di cioccolato ha detto...

Ciao Elly il tuo blog è super super bellissimo, grazie per avermelo fatto conoscere, tutti questi dolci mi mettono allegria e mi scaldano il cuore.
L'esecuzione poi è perfetta con bellissime foto, oggi provo il tuo salame al cioccolato per la gioia del mio maritino.
Ancora brava e a presto.

Tiziana ha detto...

Una vera meraviglia! Bellissima cheesecake, sono lieta di essere approdata questa mattina davanti al davanzale della tua cucina virtuale,

titty ha detto...

E io te la copio questa ricetta sperando di assaggiare il cheesecake che, haimé, ho dimenticato di provare a New York!!! sempre brava Elly quoto tutto ciò che hai detto...io sono un po come te e per questo ho pochi amici!

Aria ha detto...

quando si parla di cheesecake non posso mancare!il cheesecake è bello è buono, cos' come tutte le tue ricette, sei davvero brava..ricordo che quando capitai qui la prima volta restai incantata!

Chicca in cucina ha detto...

Che bella questa ricetta...e che dolce il tuo blog!
Da oggi ti seguo, a presto
Chicca

pat & spery ha detto...

Il tuo passaggio da noi ci ha fatto molto piacere(Babà e bignè)...ottimo questo cheesecake al limone,però c'è da dire che voi avete dei limoni super!!A proposito i carciofi in questo periodo li usiamo surgelati...un caro saluto alla prossima!

Ann ha detto...

La mia cheesecake preferita è quella classica e credo che questa al limone sia altrettanto buona :D Non mi piace molto invece la versione senza cottura, quella sì che secondo me sa troppo di Philadelphia.

P.s.
E' vero che molti considerano la vita come un continuo "do ut des" ma è anche vero che molti cercano di spezzare questo circolo vizioso ;)

Elly ha detto...

@Stefania: Grazie cara!!!

@Magicazucca: grazie, anche io trovo il tuo blog colorato, ricco di gustose ricette, non ti perderò di vista!!!

@Gunther: caro bentornato nel mio blog, è sempre un piacere averti nella mia cucina!!! Se la provi fammi sapere allora!!! ;D

@Riccioli di cioccolato: ma grazie, sei gentilissima, fammi sapere come va con il salame, sono curiosa di sapere il tuo parere!

@Tiziana: ed anche io sono contenta di esser potuta entrare nella tua cucina, questo sarà l’inizio di un dolce scambio virtuale di idee, ricette, immagini e pensieri…benvenuta a Dolce Mania!!!!

@Titty: come ti ho già scritto, penso che abbiamo molto in comune e non vedo l’ora di leggere le tue ricettine. Non hai provato il NY cheesecake??? Che ti 6 persa!!! ;D

@Aria: grazie, sono contenta che ti piaccia la mia pagina web, anche io vengo a trovarti con piacere!

@Chicca in cucina: ricambio con piacere!

@pat & spery: hai ragione, i limoni di Ischia sono eccezionali, peccato che è difficile averli qui a viterbo, ma quando scendo giù faccio il carico!!!

@Ann: anche io penso che il miglior cheesecake sia quello cotto, ne vale la pena di accendere il forno, il sapore è sublime!

Tommaso A. ha detto...

SALVE...QUALCHE GIORNO FA AVEVO VOGLIA DI FARE UN DOLCE... DI SOLITO E' MIA MADRE CHE PASTICCIA IN CUCINA, MA DATO CHE AVEVO INVITATO I MIEI A PRANZO..MI SONO DETTO: PROVIAMO A SUPERARE LA MAMMINA ;-) ! COSì HO FATTO UN GIRO SU QUESTO BLOG E HO PROVATO LA "LEMON CHEESECAKE"... UN SUCCESSO GARANTITO! E PER UNA VOLTA, SUPERATA LA CUOCA DI CASA PER ECCELLENZA! GRAZIE DOLCE MANIA ;-)

marifra79 ha detto...

Da quanto tempo non ne faccio uno.. che buono dev'essere! Un abbraccio e buonissima giornata

chabb ha detto...

Adoro il cheesecake in ogno versione, certo che assaggiare quello originale non sarebbe male!! Il tuo è meravigliosamente invitante !!!
Buona giornata !!!

Milena ha detto...

bello e sicuramente buonissimo!
approfitto di questo commento per invitarti al mio nuovo contest, partito da qualche giorno, in collaborazione con Pedrini:

http://www.lascimmiacruda.info/2011/07/18/nuovo-contest-piatti-di-salvataggio/

spero tanto che tu sia dei nostri!!

a presto
Milena

samaf ha detto...

ciao passa da me che c'è una sorpresa per te...

Daniela ha detto...

Splendida ricetta... ma secondo te... quando non sara' èiu' stagione di ciliege.. si potranno sostituire con quelle sciroppate.. sgocciolandole bene?
un abbraccio Dany

Elly ha detto...

@Tommaso: il tuo commento mi riempie di gioia, lo scopo del mio blog è proprio quello di condividere con voi il piacere di preparare e gustare i dolci che vi propongo. Quindi sono io a ringraziarti e a chiederti di ripassare spesso nel mio blog e provare le mie ricette. Alla prossima!!!

@Marifra79: io non faccio passare neanche un mese e lo rifaccio! Troppo buono!

@chabb: allora non ti resta che provarlo!

@Milena: cara passo subito a vedere il contest…ciauz

@samaf: adoro le sorprese…..arrivooooooooOOOOO

@Daniela: ma certo, come anche le amarene. Fammi sapere e un abbraccio anche a te!

http://frogghina.giallozafferano.it/ ha detto...

Ciao,mi sono iscritta al tuo blog perche’ e’ molto interessante,e nel frattempo ti segnalo che sono in finale con una mia ricetta nel contest del blog di Tina http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ e ti chiedo se cortesemente puoi votarla.Per farlo unisciti al suo blog http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/clikka su VOTA LA TUA RICETTA PREFERITA e vota la mia ricetta che e’
Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata
basta clikkare sul cerchiolino e poi su VOTE.
A buon rendere!!

Elly ha detto...

Ciao Frogghina, prima di tutto ti ringrazio per i complimenti e poi ti assicuro che voterò la tua ricetta, proprio adesso sto aprendo la pagina, conta anche sul mio appoggio! ;D

Alla prossima!

Cuoco Nudo ha detto...

Magnifica cheesecake e con la variante alle ciliege è ancora più chic.

Elsa S. ha detto...

Grazie! Chic...davvero un bel complimento! ;D

Elly