lunedì 20 giugno 2011

Torta al cioccolato farcita al caffè

Torta al caffè2

Passeggiavo per il lungomare di Forio, con il sole che sorgeva lentamente dal mare illuminando il cielo d’azzurro. Mi stupii della semplice e naturale bellezza della mia isola, proprio come una turista che per la prima volta vede le meraviglie di questa terra. Superati gli “scogli innamorati” mi affacciai dal muretto, chiusi gli occhi e respirai a pieni polmoni l’aria ricca di salsedine. Era il ponte del 2 giugno ed io e Stefano avevamo deciso di trascorrere qualche giorno con la mia famiglia. Svoltai a destra, verso il centro storico, e da lì proseguii verso il mercato. Il paese si stava svegliando con calma, ma da lì a poche ore le strade sarebbero state piene di turisti. Feci una breve sosta nel mio bar-pasticceria preferito, il Calise. Entrando fui estasiata dal profumo di cornetti, sfogliatelle e frolle appena sfornate, presi un caffè e non resistetti alla tentazione di comprare qualche pasta per colazione. Tornata a casa apparecchiai la tavola in giardino e, ad eccezione di mia madre che era già alzata, piano piano si svegliarono tutti contenti della mia dolce sorpresa.

E’ ripensando a quei momenti che ho realizzato questa torta e mentre attendevo che il pan di spagna si cuocesse in forno mi sono resa conto di quanti mi manchi la vita isolana, tutto scorre più lento, come se le lancette del tempo non volessero spostarsi in avanti. Ma ciò di cui sento maggiormente la mancanza è la gentilezza e la cordialità gratuita della sua gente, quasi commovente per quanto irreale. Tutti sono sempre pronti ad aiutarti senza pretendere nulla in cambio, una virtù rara al mondo d’oggi ma che per fortuna fa ancora parte della cultura del sud.

Colgo l’occasione per ringraziare la cara Barbara che, oltre a darmi la ricetta di questa fantastica torta, è entrata inaspettatamente nella mia vita donandomi affetto e amicizia.

Buon inizio settimana a tutti!

Tempo di preparazione: 3 ore

Difficoltà: media

Dosi per 8 persone

Ingredienti:

Per il pan di spagna al cioccolato:

  • 3 uova
  • 250 g zucchero
  • 250 g farina
  • 2 cucchiai cacao in polvere amaro
  • 150 g burro fuso
  • 1 bustina di lievito (16 g)
  • 1 bicchiere di latte intero, a temperatura ambiente
  • 1 pizzico di sale

Per la farcitura:

  • 100 g mascarpone
  • 200 g burro
  • 125 g zucchero a velo
  • 1 tazzina di caffè espresso

Per decorare:

  • Chicchi di caffè al cioccolato

Preparazione:

  1. Preriscaldate il forno a 190-200 °C. Fondete il burro e fatelo raffreddare.
  2. Sbattete i tuorli con lo zucchero per circa 10 minuti.
  3. Aggiungete il burro fuso e la farina setacciata con il lievito e il cacao. Poi unite il latte e infine gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
  4. Infornate per circa 30-40 minuti, controllate la cottura con uno stuzzicadenti.
  5. Nel frattempo preparate la farcitura: sbattete il burro ammorbidito con lo zucchero a velo e con il mascarpone, aggiungete infine una tazzina di caffè espresso e se volete dei chicchi di caffè al cioccolato.
  6. Quando il pan di spagna è pronto, fatelo raffreddare e poi tagliatelo a metà. Farcitelo con la crema al caffè.
  7. Conservate la torta in frigo e spolverizzate con lo zucchero a velo prima di servire.

15 commenti:

arabafelice ha detto...

Che bella storia, e che fantastica torta!

Debora ha detto...

un elogio alla tua amica che ti ha dato questa torta e a te che l'hai realizzata!! bravissima!

stefy ha detto...

i complimenti sono in primis per l'amica....ma tu sei stata in grado di farci sognare con questa torta.....bacini la stefy

dolcipensieri ha detto...

ciao mi sono innamorata di questa torta! adoro i dolci con il caffè!!! e il tuo racconto... fa venir voglia di venirci all'istante! anche a me manca la Sardegna: quest'anno fino ad agosto la posso solo sognare!!! ma prima o poi arriverà!!!

Nel cuore dei sapori ha detto...

cioccolato e caffè,il mio binomio preferito!complimenti!

Mirtilla ha detto...

una fettina per me?

Elly ha detto...

@Arabafelice: grazie cara!

@Debora: infatti il merito è tutto di Barbara!

@Stefy: addirittura sognare? Grazie, ma esageri! ;D

@Dolcipensieri: ciao Serena! Come ti capisco, dai che presto arrivano le vacanze e potremo tornare nelle nostre rispettiva isole!

@Nel cuore dei sapori: anche io adoro l’accostamento, mi da una forte carica!

@Mirtilla: eccola, è in arrivo per posta prioritaria! ^_^

lerocherhotel ha detto...

che bel racconto! complimenti per questa torta e per le fotografie, proprio belle

Valeria ha detto...

che splendore questa torta! E che meraviglia di racconto....

Eka & Ale ha detto...

Ciao,
ho appena aperto un blog, se ti va vieni a darci un occhiata :)))
http://ursswithlove.blogspot.com/

Lori ha detto...

Troppo bello il tuo blog! Complimenti anche per le foto. Questa torta é proprio un sogno!! Tanti saluti dalla svizzera! Lori

Onde99 ha detto...

Ho sempre vissuto in città e quello che scrivi sui ritmi "isolani" (e dei piccoli paesi in generale) l'ho vissuto solo in vacanza. Ma è un modo di vivere molto più sano ed umano di quello a cui siamo abituati noi "cittadini"... forse, prima o poi, prenderò atto di questa mia natura "provinciale" e mi trasferirò di conseguenza! La torta è fantastica, adoro i dolci al caffè!

LAURA ha detto...

Sono stata diverse volte a Ischia e mi sono sempre trovata benissimo!!!
Bello il post e buonissima la torta!!!
Se ti fa piacere passa a trovarmi.
A presto

Marina e Antonietta ha detto...

Questo blog è davvero bellissimo, le ricette sono davvero invitanti! Se ti va passa nel mio blog http://idolcidinonnac.blogspot.com/

Elly ha detto...

@lerocherhotel: ma grazie!

@Valeria: grazie cara!

@Eka & Ale: ma certo, arrivo subito!

@Lori: sei gentilissima! Salutami la svizzera!!!

@Onde99: sono d’accordo con te, alcune volte penso che anche io finirò per tornare sul mio scoglio dove la qualità della vita è sicuramente migliore di dove sto ora…

@LAURA: se sei stata a Ischia puoi capire perché mi manchi così tanto!

@Marina e Antonietta: grazie! Ma certo che passo! ;D