domenica 5 aprile 2009

Crema Pasticcera 2

Ingredienti:

  • 4 tuorli d'uovo
  • 80 gr di zucchero
  • 30 gr di amido di mais
  • 450 ml di latte (o 250 ml di latte e 200 ml di panna fresca) 
  • 1 stecca di vaniglia o la scorza di un limone

Preparazione:

  • Portate ad ebollizione il latte e la panna con la stecca di vaniglia svuotata dei semi.
  • Nel frattempo lavorate i tuorli con lo zucchero fino all'ottenimento di un composto chiaro e omogeneo.
  • Unite l'amido setacciato e i semi della vaniglia, mescolate. Se non avete la stecca di vaniglia potete anche usare una bustina di vanillina da incorporare ai tuorli.
  • Togliete l'eventuale stecca di vaniglia o le scorze di limone dal latte bollente, aggiungete il composto con le uova mescolando continuamente con le fruste elettriche o con quella a mano per evitare la formazione di grumi.
  • Rimettere sul fuoco e portate ad ebollizione mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Lasciate cuocere la crema qualche minuto, fino a quando non sarà densa. Una volta cotta toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare immediatamente versandola su un vassoio.

6 commenti:

Mary ha detto...

buona questa ricetta

Snooky doodle ha detto...

stavo propio cercanso una ricetta per crema pasticera :)

€llY ha detto...

Questa seconda ricetta è secondo me migliore della prima, vi consiglio però se è troppo liquida di mettere un poco in più di amido di mais.

fra ha detto...

ooh grazie devo fare una torta per un'amica americana.. questo e perfetto-ti segnala anche il mio blog-da roma-e ischia... hmm troppo!
www.2friends4cooking.com

Anonimo ha detto...

BEN DETTO ELSA L'AMIDO LA STRINGE è HA QUEL TOCCO IN PIù.
CMQ DA PASTICCERE ISCHITANO AMICO DI ELSA VI CONSIGLIO QUESTA RICETTA, E POI ELSA E BRAVISSIMA IN QUESTO CAMPO, E NON VI NASCONDO CHE FRUGO NELLE SUE RICETTE PERCHè ANCHE DA LEI CI STA DA IMPARARE. CON AFFETTO ALESSANDRO BUONO.

€llY ha detto...

Grazie Alessandro, è un onore leggere il tuo commento e ovviamente quando vengo a Ischia devo provare qualche tua delizia, avrei molto da imparare da te, ne sono convinta!!!
Un saluto!!!

Elly