venerdì 22 agosto 2008

Delizia al limone


Questa torta l’ho preparata in occasione della mia promessa di matrimonio, per questo motivo l’ho decorata con i confetti verdi. E’ fresca e delicata, eccezionale nel periodo primaverile ed estivo.

Ingredienti:

Per il pan di spagna:

  • 6 uova
  • 180 g di zucchero
  • 75 g di farina
  • 75 g di fecola di patate

Per la bagna:

  • 200 cl. di acqua
  • 150 g di zucchero
  • Succo di 2 limoni
  • Limoncello
Per la crema:
  • 40 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1 litro di latte
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • 6 limoni grattugiati
  • 300 gr di panna fresca

Preparazione del Pan di Spagna:

  1. Sgusciate in una terrina le uova intere. Sbattete a lungo le uova e lo zucchero. Sollevate le fruste e lasciate cadere un po' di composto sull'impasto montato: è montato a sufficienza se il filo di pasta "scrive".
  2. Aggiungete la farina e la fecola, versandole a pioggia da un setaccio, e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno, in modo che si incorpori al composto senza smontarlo.
  3. Versate l'impasto al centro dello stampo bene imburrato e infarinato (io ho usato la carta da forno).
  4. Infornate a 150° - in forno già caldo - per circa 40 minuti.

SUGGERIMENTO: Per non dover tagliare il pan di spagna vi consiglio di realizzare due dischi.


Preparazione della bagna:

Fate bollire gli ingredienti, lasciateli raffreddare e poi aggiungete uno o due bicchierini di Limoncello.

Preparazione della crema:

  1. Grattugiate i limoni evitando di inserire la parte bianca, mescolate con un litro di latte e portate ad ebollizione; fate raffreddare il tutto.
  2. Nel frattempo impastate lo zucchero, la farina e le uova ,aggiungete il composto raffreddato.  
  3. Mettete il tutto sul fuoco mescolando in modo da creare una soffice crema da lasciar raffreddare.
  4. Montate, poi, la panna. Mescolate 2/3 della panna con la crema raffreddata.
  5. Infine prendete il pan di spagna, dividetelo in due dischi e con un cucchiaio versateci sopra la bagna, coprite poi i due dischi con una spruzzata di crema di limoncello.
  6. Versate su un disco la crema che avrete fatto raffreddare (lasciatene un po' per fare la copertura).
  7. Coprite con l'altro disco. Mescolate la restante panna con la crema e usate il composto per coprire la torta.
  8. Per fare addensare la crema ponete la torta nel congelatore un’ora e poi nel frigorifero.
  9. Decorate a piacere con le fette e le foglie di limone.

Vi consiglio di assaggiarla il giorno dopo perché il pan di spagna ha assorbito al punto giusto la bagna e la crema si è rappresa per bene, in altri termini è irresistibile!!!

TANTI AUGURI AI FUTURI SPOSI!

4 commenti:

paulomi ha detto...

yummy but i cant understand the language.....take care

Sisifo ha detto...

Molto interessante credo che ripasserò

Anonimo ha detto...

Il pan di spagna è entrato in forno, incrociamo le dita!!!
;-)
Pierpaolo

€llY ha detto...

Pierpaolo fammi sapere, voglio sapere che ne pensi della mia ricetta. A presto e in bocca al lupo, terrò le dita incrociate per te! ;D