domenica 29 marzo 2015

Biscotti al Grano Saraceno…Buon compleanno a me!

Quando mi trovo di fronte a decisioni importanti vado in crisi, la paura di sbagliare mi attanaglia lo stomaco impedendomi di agire. E se dovessi commettere un errore di valutazione? Eppure non posso impedirlo, la mia natura umana mi rende imperfetta e col tempo sto imparando ad accettarlo. I miei limiti sono tanti ma anche le mie potenzialità, oggi vedo una donna di 29 anni che si è trovata a combattere contro la violenza del mondo fin da bambina, ma che nonostante il male subito è ancora in piedi più forte che mai, oggi vedo una donna che nonostante la sua fragilità non smette di sognare e che insiste a volgere lo sguardo verso il cielo aperto. E allora penso che se anche dovessi inciampare, sarà stato un momento di apprendimento e di crescita, ho fiducia nella mia capacità di rialzarmi e riadattarmi a nuove situazioni. Decido di vivere con tutto ciò che questa scelta comporta, gioie, dolori, frustrazioni…perché messa di fronte a un bivio, con la vita che mi stava scivolando via, ho capito che avevo avuto un dono, quello di nascere, e continuo a pensare di non volerlo sprecare. I fallimenti saranno la dimostrazione che sto facendo esperienze nuove e che sono sulla strada giusta verso la realizzazione dei miei veri sogni.

biscotti-grano-saraceno-2

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • ½ vasetto di yogurt al caffè (60 g)
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180 °C.

Mescolate le farine con lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Aggiungete il burro freddo a pezzetti e lavorate con le punta delle dita fino ad ottenere tante briciole.

In un’altra terrina sbattete le uova con lo yogurt ed unite al composto, lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto morbido.

Formate con il palmo della mano delle palline, ponetele sulla placca da forno, schiacciatele leggermente.

Infornate per 15 minuti a 180°C, fino a farli diventare dorati. Rimuovete la teglia dal forno e dopo 5 minuti fateli raffreddare su una gratella.

Spolverizzateli con lo zucchero a velo e conservateli in un contenitore ermetico.

biscotti-grano-saraceno-1_2

3 commenti:

Valentina ha detto...

Tutti sbagliamo, l'importante è accettare i nostri sbagli come una parte del percorso e guardare alla vita con un sorriso. Mi sembra che tu ti stia riprendendo la vita alla perfezione e allora... auguri Elly! continua così :)

Paola Sabino ha detto...

potrei averle scritte io queste parole. Quasi 29 anni e mi ritrovo a ricominciare tutto d'accapo. Di fronte alle scelte ho sempre paura di fare quella sbagliata.. finché non mi fermo e sento cosa ha da dirmi il cuore. Abituata sin da piccola a dovercela fare da sola, con le mie forze. Spesso non comprendono le mie decisioni. Spesso mi sono ritrovata col dito puntato contro. E proprio da chi ritenevo amiche. Poi un giorno, di qualche mese fa, ho deciso di porre fine a queste amicizie. Di ripartire, ancora una volta, ma senza loro. Da sola. Non è facile. Spesso sento che la forza di farlo mi viene meno. Ma resisto. Perché sogno.. e continuo a farlo. E nessuno potrà mai toglierci il potere che hanno i sogni e la voglia di inseguirli.. Qualsiasi sia la strada che essi percorreranno e ovunque ci porteranno. Per questo mi sento di dirti, provaci, senza domande. Lanciati. Apriti a queste nuove strade, fallo col cuore. Ti porteranno verso orizzonti meravigliosi.
In bocca al lupo

António Jesus Batalha ha detto...


Estive a ver e ler algumas coisas, não li muito, porque espero voltar mais algumas vezes, mas deu para ver a sua dedicação e sempre a prendemos ao ler blogs como o seu.
Com receitas deliciosas que algumas espero experimentar.
Se me der a honra de visitar e ler algumas coisas no Peregrino e servo ficarei radiante, e se desejar deixe o seu parecer.
Abraço fraterno.
António.
http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/