sabato 17 luglio 2010

Crostata con Crema di Limone

Lemon Tart

(scroll down for English version)

La testa pesante, le gambe dolenti, è così che mi sento in questi giorni e allora mi chiedo: è colpa del caldo o della stanchezza? E’ tutta colpa mia, io mi sovraccarico sempre, mille corse e miliardi di impegni e quest’ afa certo non mi aiuta. Il problema è che io non riesco a star ferma, mi sento viva quando sono indaffarata. Ma è un difetto, vorrei imparare ad assaporare anche i momenti di calma per viverli pienamente invece di cercarmi sempre qualcosa da fare. E allora mi sono ripromessa che una volta sostenuto il mio ultimo esame mi concederò una “vera vacanza”, andrò sulla mia isola verde e assaporerò il piacere del dolce far niente. Eviterò tutte le spiagge affollate e mi rifugerò in quei posti nascosti non visibili agli occhi dei turisti, ma che io adoro proprio per la loro riservatezza. E tra un bagno e un altro mi delizierò con la lettura di un libro. Già mi sembra di esser lì…forza Elly un ultimo sforzo ed è fatta!

Una Lemon Tart così golosa non l’avevo mai assaggiata ed ovviamente l’abbinamento frolla – limone mi rammenta la mia Ischia, ricca di questi agrumi così succosi e saporiti. Questa crostata è nella lista dei miei dolci super super preferiti, la sensazione che si prova nell’addentare la frolla burrosa unita alla freschezza e delicatezza del ripieno di limone non ha prezzo, mi ricompensa dello sforzo fatto per accendere il forno.

Allora che aspettate? Correte al supermercato a comprare gli ingredienti per questa specialità e regalatevi un dolce momento di puro piacere…

Ricetta di M. SANTIN

Difficoltà media

Dosi per una tortiera di 18 cm di diametro

Ingredienti

Pasta Frolla “Robuchon”:

  • 200 g di farina
  • 85 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • Buccia grattugiata di un limone

Crema di limone:

  • 300 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 3 uova
  • Succo e buccia grattugiata di 2 limoni

Per decorare:

  • lamponi/fragole
  • zucchero a velo

Tortiera 18 cm diametro

Preparazione:

  1. Per il guscio di frolla: Sbattete i tuorli con una forchetta, unite lo zucchero e mescolate. Disponete la farina a fontana. Versate al centro il burro a pezzetti, la scorza di limone grattugiata e i tuorli con lo zucchero. Impastate velocemente con le punta delle dita e poi ancora con il palmo cercando di omogeneizzare l’impasto. Avvolgete nella pellicola e lasciate in frigorifero per almeno 3 ore (meglio una notte).
  2. Togliete la pasta frolla dal frigorifero e stendetela con un matterello sul tavolo leggermente infarinato realizzando una sfoglia dello spessore di ½ cm. Ricoprite una tortiera e ponetela in frigo per un’ altra ora in modo che in cottura la frolla non si disfi.
  3. Nel frattempo preparate la crema: unite tutti gli ingredienti in un pentolino e mettete sul fuoco basso. Mescolate sempre, non appena bolle è pronta. Filtrate la crema con un passino e versatela su un vassoio per farla raffreddare. Deve risultare lucida.
  4. Bucherellate il guscio di frolla e infornate a 170-180 °C per 15 minuti circa. La cottura deve essere “in bianco”. Abbassate la temperatura del forno a 150 °.
  5. Versate la crema nel guscio di pasta frolla cotto “in bianco” e infornate per 25 minuti a 150 °C, fino a quando la crostata è dorata e la crema è diventata soda. Fate intiepidire e ponete la crostata in frigo.
  6. Prima di servirla fatela stemperare per 15 minuti, decorate con qualche lampone o fragola e se desiderate spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Considerazione: la crema è abbastanza liquida, infatti non ha la farina, il suo sapore ricorda una marmellata di limoni con l’aggiunta del burro. Per farla addensare, in alternativa alla cottura in forno, potete usare la gelatina in fogli.

English Version

Lemon Tart

A delicious filling in a rich pastry case makes an elegant dinner-party dessert!

Ingredients (serves 4-6)

For the pastry:

  • 200 g/ 7 oz/ 2 cups all purpose flour
  • 85 g/ 3 oz/ scant 1/3 cup cold unsalted butter, cut in pieces
  • 80 g/ 2.8 oz/ 6 tbsp plus 1 tsp sugar
  • 3 egg yolks
  • Grated rind of a lemon

For the filling:

  • 300 g/10 oz/ 1 ½ cup sugar
  • 150 g/ 5.3 oz/ 10 tbsp plus 1tsp unsalted butter
  • 3 eggs
  • Grated rind of 2 lemons
  • Fresh lemon juice of 2 lemons
  • Icing sugar, for dusting
  • strawberries/raspberries, to decorate

Directions:

  1. Beat the egg yolks and sugar together. Sift the flour, add the butter, the grated rind of a lemon and the egg yolks with the sugar. Form a soft dough, wrap and chill for at least 3 hours (preferably overnight)
  2. Roll out the pastry and use to line a 18 cm tart dish. Chill for an other hour in the fridge.
  3. In the meanwhile prepare the filling: place all the ingredients in a saucepan and cook over low heat, stirring constantly. Remove from the heat when it begins to boil. Sieve into a bowl and chill for 30 minutes.
  4. Preheat the oven to 180°C/ 350°F/ Gas 4. Prick the pastry all over with a fork. Bake for 15-20 minutes. Reduce the oven temperature to 150°C/ 300°F/ Gas2.
  5. Pour the cream into the pastry case and bake for 25 minute, until golden. Cool and chill in the fridge for at least 3 hours.
  6. Remove from the fridge 15 minutes before serving. To decorate: Halve the strawberries/raspberries and arrange them on top of the filling. Dust with icing sugar, if you like.

35 commenti:

aleste ha detto...

Adoro la crostata alla crema di limone e la faccio spesso ed ogni volta è un piacere.
La prossima volta voglio provarela con questa frolla.
Ciao e buona domenica!

Eka ha detto...

Che buona!! come me ne mangerei una bella fetta adesso!!! Appena riesco a sopportare i 2000°C presenti nella mia cucina me la preparo di sicuro.. dev'essere deliziosa! Un bacione

elisa69 ha detto...

Elly,cosa vedono i miei occhi!Adoro i dolci nei quali si sentono il limone e gli agrumi in generale e questo blog,per me,è davvero rigenerante!Proverò senz'altro questa deliziosa crostata!Brava come sempre!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

elly che buona che è fresca... burrosa come dici tu e poi i limoni nei dolci con questo caldo sono il massimo...sai io di solito metto 250 di farina e 1 uovo intero in questa ricetta di frolla ci sono 3 tuorli,mi chiadevo,ma poi è facile da lavorare e stendere la frolla?nn viene troppo molle l'impasto??sono curiosa di provarla ha davvero un bellissimo aspetto!!baci e buon mare!!imma

colombina ha detto...

che buona che deve essere, da provare assolutamente, il contrasto deve essere delizioso. Bravissima

Vanessa ha detto...

Buonissima!...non ho mai provato a fare la crema di limone!...copio la ricetta...grazie!
Vanessa

Laura ha detto...

Mmmmm...dev'essere meravigliosa!! Poi mio marito adora i dolci al limone...la devo provare!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Se vuoi ti insegno qualcosa io sull'ozio "costruttivo" e godereccio... sono bravissima! :)
Vedrai che dopo i tuoi esami riuscirai a rilassarti.
Mi piace molto la crema così, sarà forse un po' liquida ma credo che guadagni in setosità.

stefy ha detto...

dopo la pennica la merenda con la tua torta sarebbe perfetta....rubo virtualmente una fettina......

Cinzia ha detto...

Ciao, che piacere conoscerti, non avevo ancora viso il tuo bel blog!!!Accidenti...ma adesso ti seguo così non mi scappano più le tue ricette!!!A presto.ciao.

Marie ha detto...

Che spettacolo! complimenti deve essere buonissima! bacioni

La Gaia Celiaca ha detto...

bellissima questa torta al limone! ne facevo una tanto tempo fa molto simile, ma senza cuocere la crema, cioè facendola cuocere direttamente in forno, ma questa versione mi piace molto di più. la proverò

UnaZebrApois ha detto...

ma che buona dev'essere questa torta!?!?!Mi sto leccando lo schermo, ma niente!Toccherà farla (domani, subito!) per provare quel rofumo intenso di limoni in bocca!!!

Mirtilla ha detto...

ah... non sai quanto ti capisco! Anch'io credo di essere arrivata alla frutta, tra il caldo e il lavoro... mi stresso sempre così tanto, ma non riesco a star ferma, anche quando non ho nulla da fare va a finire che, per intrattenermi, mi metto a fare un dolcetto... anzi, passa a trovarmi, te ne faccio vedere qualcuno! Ad ogni modo, ci vorrebbe proprio un crostata così golosa per tirarmi un pò su e ricaricarmi, dev'essereanche fresca... insomma,molto estiva sia per i lsapore che per questo bel colore giallo intenso! brava!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ottima con il sapore agrumato e qundi sempre fresco e leggero!
bacioni

Mary ha detto...

Una crostata fresca e profumata , buona!

Italians Do Eat Better ha detto...

Deliziosissima! Adoro i dolci al limone! Un abbraccio

°.°. Martina .°.° ha detto...

wow!! non sono molto per le torte agli agrumi, ma la ricetta e le foto sono moolto invitanti!! complimenti!!!

dolcipensieri ha detto...

come al solito ci regali una vera delizia sia per palato e occhi. complimenti
p.s.: passa da me ho un regalino per te!

Alem ha detto...

Buonissima questa torta.
Adoro il imone in tutte le sue varinati, non posso fare altro che provarla!

dolcipensieri ha detto...

passa da me ho un regaluccio per te!!! baci

Daniela ha detto...

Che meraviglia, la voglio provare anch'io. Ciao Daniela.

€llY ha detto...

@Aleste: questa frolla è speciale, adattissima x i ripieni liquidi. Provala!

@Eka: infatti visto il caldo è difficile accendere il forno, ma una fetta di questa crostata fresca fresca ti tira su in un attimo!

@elisa69: grazie, anche io adoro il sapore che donano gli agrumi ai miei dolci... :D

@dolci a gogo: Imma la frolla è infatti morbida ma una volta messa in frigo è eccezionale! Parola di Maurizio Santin!!! ;D

@Colombina: infatti è il contrasto tra frolla e agrumi che è adorabile!

@Vanessa: questa crema è adatta anche x delle prima tartine, da mangiare in un sol boccone!

@Laura: allora gliela devo preparare!!! :D

@(parentesiculinaria): infatti è quello che sto facendo, ho finito alla grande e mi sto rilassando!!! ;D

@stefy: adoro anche io mangiare i dolci dopo la pennica pomeridiana!

@Cinzia: anche io seguo te!!!

@Marie: grazieeeeEEE

@La gaia celiaca: infatti si può fare anche senza forno, ma bisogna aggiungere i fogli di colla di pesce alla crema....ottima cmq!!!

@Mirtilla: grazie, passerò sicuramente...

@dolcipensieri: grazie serena, accetto volentieri il tuo premio!

Grazie a tutti per i commenti, finalmente sono in vacanza ed anche l'ultimo esame è andate alla grande!!!

Buone vacanze e buon pasticcio a tutti!!!

Lefrancbuveur ha detto...

ciao, conosci le graffe delle spiagge di Ischia? ne parlo sul mio blog :))
Enrico

Valentina ha detto...

mhm ho l'acquolina in bocca, non è che potresti suggerirmi anche tu un dolce per il mio compleanno? è spiegato sul mio blog, clicca sulla foto dell'anello
http://ilricettariodivalentina.blogspot.com/

Golosina ha detto...

Ciao se ti va passa da me!!c'è un premio per te!!
Ps... questa crostata è magnifica!!!

Neve ha detto...

Ciao, complimenti per il blog... anch'io sono un'appassionata di dolci... questa torta sembra veramente buona!!! vienimi a trovare se ti va... baci baci Chià

lucy ha detto...

ottima è una torta fantastica ideale in estate.con i limoni giusti poi il sapore è unico!

€llY ha detto...

@Enrico: non le conosco??? ne vado ghiotta!!! ;D

@Golosina: grazie ;D

@Neve: grazie, vengo subito!

@Lucy: perfetta per l'estate, ma io la mangerei tutti i mesi dell'anno!!!

Neve ha detto...

Ciao Elly, grazie per essere passata dal mio blog... un bacione, a presto Chià

Luca and Sabrina ha detto...

Ed io sono esattamente come te, non mi fermo mai, anche se me lo riprometto milioni di volte! La torta è un sogno, deliziosa, golosissima e profumata, non si potrebbe chiedere di meglio!
Baci da Sabrina&Luca

Lauradv ha detto...

Quanta golosità in questa crostata per me che adoro tutti i dolci a base di limone!

Le pellegrine Artusi ha detto...

Buonissima e profumata questa crostata. Sicuramente da provare!! Ciao Simona e Claudia

Clo ha detto...

http://briciolediclo.blogspot.com/2011/11/crostata-ripena-alla-crema-di-limone.html
Grazie.... semplicemente perfetta!!!!
Clo

Elly ha detto...

@Clo: grazie mille, ho letto il tuo post, sono proprio felice che la mia crostatina ti abbia soddisfatto.
Alla prossima ricetta allora... :D