giovedì 8 aprile 2010

Crema Chantilly al Limone

ricetta di Luca Montersino

Con questa crema i vostri dolci si trasformeranno in favolosi dessert! Questa crema è speciale,  meravigliosa, la più buona che abbia mai provato. L’ho utilizzata poco tempo fa per farcire la mia torta di compleanno (che posterò prossimamente) e un tiramisù al limone. Vi garantisco che rimarrete impressionati dalla sua delicatezza e bontà! Quando ho deciso di sperimentare questa ricetta non ho avuto dubbi sulla sua ottima riuscita, le ricette di Luca Montersino sono di “Alta Pasticceria” e non poteva sicuramente deludermi. Per chi volesse provare altre ricette di L. Montersino sul sito di Alice Tv troverete il suo blog, Peccati di Gola, è ricco di ricette gustosissime!!!

In verità la Crema Chantilly è composta solo da panna freschissima e zucchero, ma in Italia si utilizza il termine per definire una crema pasticcera a cui si aggiunge la panna in una proporzione che varia dal 30 al 70 %.

Suggerimenti: La crema si presta bene per farcire e glassare le torte. E’ anche ottima servita in coppa con frutta fresca, provate in questo periodo con le fragole…vi sembrerà di essere in Paradiso!

Ingredienti:

  • 1 kg di panna fresca
  • 500 g di Crema pasticcera
  • 6 g di gelatina

Ingredienti per la Crema Pasticcera:

  • 290 g di latte intero
  • 70 g di panna
  • 110 g di tuorli (io ne ho utilizzati 6 1/2)
  • 110 g di zucchero
  • 25 g di amido di mais
  • scorza di limone
  • un bicchierino di limoncello

Preparazione:

  1. Versate un pentolino il latte con la panna e fate prendere il bollore. Unite poi la scorza di un limone e lasciate in infusione per almeno 15 minuti a fuoco spento.crema pasticcera
  2. Nel frattempo mettete a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina, per 10 minuti.  
  3. Montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi, incorporate poi l’amido e versate gradualmente il liquido intiepidito(dove avrete tolto le scorze del limone).
  4. Versate il composto in una casseruola e portate a bollore su fuoco basso. Mescolate continuamente fino a fare addensare la crema.
  5. Unite infine la gelatina ben strizzata e il limoncello. Quando la crema si è intiepidita pesatela, dovrebbe essere circa 500 g a cui dovrete aggiungere 1 kg di panna semi montata.
  6. Fate riposare la crema in frigorifero.

Per i celiaci: confrontate le marche permesse nel Prontuario dei prodotti senza glutine dell'AIC, in particolare per la gelatina alimentare.

19 commenti:

pagnottella ha detto...

Ne immagino il profumo, ma soprattutto la bontà!
potrei provare a realizzarla con l'agar agar...
bacioni ^_^

dolci a ...gogo!!! ha detto...

divina tesoro cos'altro aggiungere !!!la segno per qualche preparazione la trovo spettacolare!!baci imma

Alice ha detto...

che buona la chantilly!!!!! la mangerei a cucchiaiate come fosse yogurt...ma forse è un tantino più calorica, che dici??
allora, aspettiamo che tu ci faccia un dolce eh?
baci!

€llY ha detto...

Pagnottela: si l'agar è la scelta ottimale per i celiaci!

Imma: proprio divina..fammi sapere il tuo commento quando la provi!

Alice: basta non abusarne.
E poi una volta provata non penserete più alle calorie! :D

Micaela ha detto...

devo provare questa tua versione! mi verrebbe voglia di mangiarla a cucchiaiate!

Chiara ha detto...

è bellissima!!!!
adoro la crema pià del cioccolato è il mio dessert e la mia farcia super preferita!!!
segno tutto!!!
grazieee!!!

Luciana ha detto...

mmm...quant'è buona!!! chissà il profumino...mi segno subito la ricetta!!!! un bacione

Morena ha detto...

Caspita che meraviglia!!..mi sto appassionando a Montersino e devo dire che questa crema mi attira non poco!!!nei suoi croissants fatti oggi ci starebbe benissimo!!!

Lady Cocca ha detto...

Squisita....poi Luca è bravissimo
baci tesorino

Cris ha detto...

hai ragione, Montersino non può certo deludere, e nemmeno tu!:)golosissima crema

Federica ha detto...

wow che golosa!! bravissima!u

UnaZebrApois ha detto...

ma che buona!!!e che voglia di dolce che mi hai fatto venire!!!Questa crema chantilly è di una freschezza incredibile!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Una crema perfetta? Allora prendiamo subito nota, ci interessa molto l'argomento, anche perchè noi due alla crema chantilly non resistiamo!
Un abbraccio e buon fine settimana
Sabrina&Luca

€llY ha detto...

Micaela: ed io l'ho fatto, bisognava provarla, no?

Chiara: ho i tuoi stessi gusti!!!

Luciana: di limoncello ischitano ovviamente! :D

Morena: si è perfetta anche nei bignè o nelle code di aragosta!

Lady Cocca: ebbene sì, le sue sono delle opere d'arte!

Luca e Sabrina: e chi potrebbe mai resistere...sfido chiunque a dire che non è buona! ;)

Grazie anche a Fede e Cris!

Ciao a tutti!

Anonimo ha detto...

Ho fatto una torta farcita con questa crema e fragoline...una delizia. E' la crema più buona che abbia mai provato! E non sono la sola a pensarla così,eravamo in 16 e sono stati tutti concordi: questa crema è SUBLIME!!!
Grazie ELLY

71juventina ha detto...

Ho fatto una torta farcita con questa crema e fragoline...una delizia. E' la crema più buona che abbia mai provato! E non sono la sola a pensarla così,eravamo in 16 e sono stati tutti concordi: questa crema è SUBLIME!!!
Grazie ELLY

antonella ha detto...

Elly complimenti,wow sei bravissima,bellissima,insomma realizzi delle foto splendide.
Complimenti a presto Antonella.

Pasticciata ha detto...

da tempo volevo provare questa ricettina che tanto mi ispirava e finalmente per il compleanno della mia nipotina ho deciso di sperimentarla! Elly sei una garanzia! è estremamente delicata e chi l'ha assaggiata ne è rimasto estasiato. anche questa è andata! la prossima sarà la chiffon cake! baciotti pasticciati

Pasticciata ha detto...

finalmente è arrivato il momento di sperimentare questa ricettina che tanto mi ispirava! così per il compleanno della mia nipotina ho deciso di deliziare gli invitati! Elly sei una garanzia! una crema estremamente delicata dal retrogusto al limoncello! chi l'ha assaggiato ne è rimasto estasiato! bene, bene... alla prossima ricettina.
baciotti pasticciati