mercoledì 12 agosto 2009

Crostata classica di frutta

Domani parto, finalmente vado nella mia cara isola d’Ischia. Sono emozionata al pensiero di trascorrere qualche giorno con la mia famiglia. Per un po’ sarò assente dal blog ma vi prometto che tornerò più carica di prima.

Ieri sera ho voluto sorprendere mio marito facendogli trovare per dessert delle crostatine di frutta, vi voglio quindi salutare proponendovi la loro ricetta. Con queste dosi potete realizzare sia una classica crostata alla frutta sia delle crostatine. Chi mi conosce sa della mia passione per la piccola pasticceria, ritengo infatti che la versione mini della crostata sia un’idea simpatica e alternativa, rimarranno tutti a bocca aperta!

Ingredienti per 8 persone

Per la pasta frolla:

  • 250 g di farina bianca “00”
  • 125 g di zucchero
  • 135 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 limone
  • sale

Per la crema:

  • 4 tuorli
  • 1/2 l di latte intero
  • 120 g di zucchero
  • 50 g di farina bianca “00”
  • 1 bustina di vanillina o la scorza di limone

Per il ripieno:

  • frutta mista a piacere

 

Preparazione:

  1. Tagliate il butto a pezzetti e lasciatelo ammorbidire. Disponete 250 g di farina a fontana. Versate al centro 125 g di zucchero, 1 uovo, 1 tuorlo, il burro a pezzetti, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale.
  2. Impastate velocemente con le punta delle dita e poi ancora con il palmo cercando di omogenizzare l’impasto più velocemente possibile. Avvolgete nella pellicola e lasciate in frigorifero per almeno 30 minuti.
  3. Fate bollire il latte in una casseruola. In una terrina a parte sbattete 4 tuorli con 120 g di zucchero e la vanillina. Aggiungete 50 g di farina e versatevi il latte a filo, sbattendo con una frusta. Riportate sul fuoco e fate addensare a fiamma bassa girando di continuo. Versate in una bacinella e lasciate raffreddare.
  4. Stendete la frolla con il mattarello e foderatevi una tortiera rotonda imburrata e infarinata (oppure delle piccole tortiere per ottenere delle crostatine). Ritagliate i bordi in eccedenza e bucherellate il fondo con una forchetta.
  5. Infornate a 180 °C per 25 minuti circa e lasciate raffreddare.
  6. Farcite la base della torta con la crema pasticcera e completate con la frutta tagliata a pezzetti. Lasciate in frigorifero fino al momento di servire.

N. B.: Se utilizzate della frutta che potrebbe facilmente annerirsi, spennellate con gelatina neutra.

SUGGERIMENTO: servite questa crostata accompagnata con del Prosecco Dry.

BUONE VACANZE!!!

18 commenti:

Betty ha detto...

deliziose!!!!

dolci chiacchiere ha detto...

naturalmente buone vacanze e complimenti per le crostatine....me ne mangerei 4-5...ciao katia

manu e silvia ha detto...

Le crotate cos' di crema e frutta sono le nostre preferite!
buone vacanze e buon ritorno a casa!
baci baci

The happy housewife ha detto...

sono davvero bellissime e ottime per quando si hanno ospiti...il dessert individuale ha davvero il suo fascino!! Buone vacanze!

Italians Do Eat Better ha detto...

La crostata di frutta è tra i miei dolci preferiti, poi con questo caldo è veramente adatta. Molto bella la crostatina, brava. Ciao :-)

Brad ha detto...

Sembre cosi delisiozo !
Brad

€llY ha detto...

Grazie a tutti! Sono tornata...Ischia è come sempre magnifica, il mare trasparente e pulitissimo, il cibo buonissimo, per non parlare dei dolci...come è bella l'isola mia! :D

Luciana ha detto...

Ciao ho trovato il tuo blog cercando la ricetta del semifreddo al torroncino , non ricordavo più come si faceva ... Devo farti i complimenti per il tuo bog , le ricette solo a vedere le foto , fra l'altro molto belle , viene la voglia di farle tutte , spiegate molto bene !!
ti ho salvata fra i miei preferiti ;-)

Jane ha detto...

Elly, Your blog is so, so beautiful! Thank you so much for visiting mine.
Never before have I wished so completely that I could read Italian!

"Ciao!"
:) Jane

Mammazan ha detto...

Come giustamente dici tu:"belle da vedere...buone da gustare"
Compliments

Gunther ha detto...

che invidia ischia, con questa crostata sarà un successone

Federica ha detto...

mmmm...che bellezza per gli occhi e che delizia per il palato!
ciaoooooooo

Nanny ha detto...

Posso averne una fetta? adoro questo genere di crostate ;)

Faizan ha detto...

I love sweet dishes and this one is looks so tasty and delicious nice to find this amazing blog.
Smead labels

Green Smoke Electronic Cigarette ha detto...

I’m still learning from you, but I’m improving myself. I absolutely love reading everything that is posted on your site.Keep the stories coming.

Elly ha detto...

Thank you very much, I'm so glad you like my recipes and my stories!!! Keep coming!

Anonimo ha detto...

la crostata d frutta ke bontà :) detto fatto é in forno..ho seguito il tuo metodo ma le pareti hanno ceduto ed ora m ritrovo cn una pizza d pasta frolla..penso ke il tradizionale metodo cn i fagioli sia infallibile :P
vediamo cosa inventare ora ke esce dal forno
intanto grazie x le bellissime e buonissime ricette ke pubbliche..t seguo sempre
un abbraccio
Roby

Elly ha detto...

Ciao Roby,
mi sembra strano che abbia ceduto. Come puoi vedere dalle mie foto la crostata viene bene.
Ma hai fatto riposare la frolla in frigo? Con questo caldo deve stare almeno un'ora.
A presto!!!